Direttore

metodologie-voce-persona

Allieva del M° Maria Collettini, si è diplomata in Pianoforte al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma ed in Musicoterapia con il massimo dei voti e la lode al Corso Quadriennale del CEP di Assisi, interessandosi in particolare al rapporto corpo/voce/persona, ed applicando dal 1990 con il Coro Note Blu la metodologia della “Voce-Persona” di Giovanni Maria Rossi.
Grazie ad essa, per la prima volta in Italia è stato sperimentato un metodo musicoterapico nel campo corale, metodo che come didatta da allora è impegnata a divulgare attraverso seminari, incontri con cori ed articoli su stampa specializzata.
Alunna negli anni della Scuola Media del M° Domenico Cieri, ha iniziato a cantare in coro a 15 anni e a soli 17 avviata alla Direzione. Nella sua formazione di direttore è stata accompagnata dai Maestri Bernardino Streito, Gary Graden, Giovanni Maria Rossi ed ha seguito stage e seminari tenuti dai maggiori direttori di coro italiani e stranieri.

Direttore 1 Alla direzione del Coro Note Blu dal 1982, ha diretto quasi 800 concerti, nei luoghi e circostanze più diversi: dagli ospedali al Teatro dell’Opera di Roma, dalla Bethlem Chapel di Praga al Cortile del Castel del Monte di Andria, ed ha vinto numerosi premi in Concorsi Regionali, Nazionali ed Internazionali.
La formazione in musicoterapia le ha permesso di approfondire la pedagogia musicale, la didattica e l’approccio olistico alla musica e alla musicalità.
Ha studiato il metodo Kodaly con Andrea Horvath (Ungheria).
Abilitata all’insegnamento della Musica, ha diretto cori scolastici (e formato insegnanti attraverso Corsi di Formazione e Aggiornamento) dal 1999 al 2005, con il conseguimento di 27 premi nei Concorsi Regionali “Egisto Macchi” organizzati dall’ARCL.
Ha ideato, promosso e condotto progetti didattici per la Scuola elementare e media (“Un Coro in ogni Classe”, “VocinMovimento”, il “Cantiere”) e in rete, anche finanziati dal MIUR (come il progetto “Musica e Coro: Lavori in Corso”, che ha previsto l’educazione alla musica e al canto corale in quattro scuole del IV Municipio di Roma – oggi III – dalla materna al liceo).
A Roma dirige dal 2005 anche il Gruppo Vocale Enarmonie, fondato sul principio di Zoltan Kodaly che “la musica è di tutti”: l’educazione musicale dei cantori si forma infatti all’interno dell’esperienza corale, a partire dalla naturale musicalità dei singoli componenti e dai principi della metodologia della “Voce-Persona”.
Dal 2006 insegna Musica presso l’Istituto Comprensivo “Piaget-Majorana” di Roma.

Direttore - 2009 TrentennaleMarina Mungai è membro della Commissione Artistica dell’A.R.C.L. (Associazione Regionale Cori del Lazio), ha ideato e coordina per la stessa le “Giornate Corali” e il progetto “Direttore Ospite”.
E’ stata docente di Vocalità presso il Corso di Perfezionamento Liturgico Musicale della C.E.I. e dal 2009 al 2011 ideatrice, Direttore Artistico e docente del Corso “Giovanni Maria Rossi” per la formazione in Direzione di Coro Liturgico, promosso dalla CEI.
Per il Corso Triennale di Formazione in Musicoterapia di Roma (riconosciuto dal MIUR) ha tenuto per molti anni il laboratorio “Voce/Persona/Comunicazione”.

Nel 2012 ha collaborato con l’Università Roma3, ideando e conducendo il Laboratorio “Alfabetizzazione Musicale e Pratica Corale” per la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria. Nel 2014 ha condotto il Progetto Corale sulla Musica Contemporanea dell’ARCL, dirigendo il Coro Laboratorio formato da circa 100 cantori provenienti da gruppi di tutto il Lazio.
E’ stata membro di giuria in concorsi corali ed ha tenuto laboratori e seminari sulla vocalità, concertazione e direzione corale in tutta Italia.
Ha collaborato più volte con il Vicariato di Roma in qualità di docente ai corsi di Animazione Musicale ed ha curato l’animazione corale di alcune solenni Celebrazioni della Diocesi di Roma.
Il 17 marzo 2011 ha diretto l’animazione della Solenne Messa per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia alla presenza delle più alte cariche dello Stato.
Nel 2007 le è stata dedicata, insieme al Coro Note Blu, una Tesi di Laurea in Logopedia.
Numerose sono le partecipazioni televisive e radiofoniche che l’hanno coinvolta, sempre in merito alla musica corale e alla didattica.
Marina Mungai si dedica da molti anni alla divulgazione della musica corale contemporanea italiana, e collabora costantemente con alcuni compositori, dei quali interpreta spesso prime esecuzioni, e dai quali ha avuto l’onore di ricevere delle dediche.

I commenti sono chiusi